46

Visite agli articoli
154914

Articoli

Mondiali Master - Lorena Zocca trionfa !

207

 

Credo che nessuno  nella SC BARBIERI, società  nata x la passione di poche persone verso la mtb, avrebbe mai pensato di vedere una propria atleta sul gradino più alto ai Mondiali Master. Ebbene, quello che per tanti di noi iscritti, magari era solo un sogno, ieri è diventato una splendida realtà, come nella più classica delle favole.
LORENA ZOCCA ne è la principessa, è l'artefice di questa fantastica realtà.

Grazie per averci regalato questa grandissima emozione e gioia.

 La SC BARBIERI è orgogliosa di te.

22/12/2016 A conclusione del 2016

E siamo arrivati alla fine del 2016...
Fermate le ruote (si fa per dire....), e tolti i numeri dalle bike, è giunto il momento dei resoconti ma, soprattutto, dei momenti conviviali e di compagnia. 
Come ogni anno, l'appuntamento è con la grande festa "del Ciclista ", che ci permette di ritrovarci tutti quanti assieme. 
Ottimi cibi, preparati magistralmente da Giorgio, titolare del ristorante Serenità, che ci ospita da diversi anni, dal figlio Mirco, e da tutto il loro staff, musica, la sempre più ricca lotteria, e i discorsi del nostro presidente, hanno fatto da eccellente cornice all'allegria di tutti i partecipanti, tesserati, sponsor, amici e autorità. 
Sempre di particolare effetto, il momento delle premiazioni di alcuni bikers che, chi per meriti sportivi, chi per circostanze, hanno calamitato l'attenzione di tutti i presenti. 
Tra le tante, cito il "Premio Barbieri" consegnato a Paolo Rosola, per la sua disponibilità, la sua dedizione, la sua esperienza, la sua perizia, la sua presenza....che si fanno sentire anche quando è lontano. 

 

202

 

E ora, tutti quanti all'appuntamento della mattina di Natale, per un aperitivo e un brindisi per augurarvi BUONE FESTE. 


Buon pedale. 

18/09/2016 XC Santa Lucia

Domenica, finita la gara, mentre si aspettavano le premiazioni, e anche durante il pasta-parti, ho avvicinato più bikers, appartenenti a diverse società, e a tutti ho rivolto la stessa domanda: " ti sei divertito/a? ". La risposta è stata sempre quella: "si, molto ". Ecco, basterebbero queste due parole, ripetute più volte, per dire: "l'obiettivo della SC BARBIERI è stato centrato ", e chiudere qua l'argomento, ma a noi non basta. Quella che per tanti può sembrare la chiusura, per noi è l'inizio. Si, l'inizio per raccontare e far conoscere ( a chi ancora non lo sapesse....) cosa c'è "dietro" una gara.
Da diversi anni organizziamo alcune gare di Mtb, anche per i giovanissimi, e manifestazioni similari, e questo fa di noi una squadra preparata, con esperienza, rodata, ma ogni appuntamento è sempre una nuova sfida. E questa è stata una sfida nella sfida, per due motivi: nuova location e nuovo percorso. Abbiamo iniziato gia questo inverno a preparare l'evento, con riunioni e briefing, con tutta la parte burocratica e informativa. Poi nelle ultime settimane, si comincia a lavorare manualmente sul percorso e sulla logistica. Il tempo sembra non bastare mai, i problemi sono in agguato e se ne aggiungono sempre di nuovi, ognuno di noi lascia da parte i propri hobby e dedica tutto il tempo libero al progetto. Si tralasciano gli impegni di casa per dare priorità a questo, si perdono tante ore di sonno e di riposo, a volte le notti sono completamente insonni, quando finisce il lavoro manuale, il tempo restante viene occupato dai briefing, la stanchezza e la tensione prendono il sopravvento su tutto, ogni impegno personale viene rimandato, la "gara" ha la priorità. Vorrei sottolineare anche , che ci sono collaboratori, che fino a mezz'ora dall'inizio della gara, sono lì a lavorare, e poi indossano la divisa e il "numero" e si mettono in griglia di partenza. Ma se anche l'impegno assorbe tantissime energie, tutti lavorano con il sorriso sulle labbra, sostenendosi e spronandosi a vicenda, ridendo e scherzando, perché tutti sono consapevoli, avendo dato il massimo, che la manifestazione sarà positiva, saprà soddisfare chi vi prenderà parte. Poco importa se c'è qualche dettaglio da sistemare o smussare ( questo sarà da stimolo per migliorare alla prossima occasione n.d.r. ), l'importante è che chi partecipa all'evento, sia contento, felice, divertito, e questo è lo stato d'animo che ho raccolto nelle interviste del dopo gara.
Bravi ragazzi, brave ragazze, complimenti a tutti, la società è orgogliosa di avere tra le proprie fila, persone che si prestano e non si tirano indietro davanti alle difficoltà, e orgogliosi di voi lo sono anche gli atleti, ai quali offrite e preparate l'evento in cui divertirsi. Senza il vostro impegno, il vostro contributo, la vostra collaborazione e la vostra dedizione, tutto ciò non sarebbe potuto avvenire.
Un grazie di cuore dal Presidente e da tutto il direttivo della SC BARBIERI.

Buon pedale

 

194 

 

195

 

196

 

197

Lorena ultima parte stagione

Dopo il mondiale master di inizio Settembre in Val di Sole, dove Lorena si è laureata vice-campionessa mondiale, la stagione è proseguita nel segno delle Gran Fondo.

L’abbiamo vista cimentarsi in diverse gare in cui per ben tre volte è riuscita a salire sul podio dell’assoluta femminile.

Alla Passo Buole del 18 Settembre, gara molto impegnativa e selettiva sia sotto l’aspetto della salita che per la discesa è terza assoluta alle spalle di due atlete élite ed è quindi prima tra le donne master.

Alla Gran Fondo d’Autunno, classico appuntamento di fine Settembre, la gamba gira bene ed ancora una volta sta lottando per il podio. Purtroppo però a circa metà gara Lorena viene coinvolta in una brutta caduta innescata da un concorrente che la precede in una delle discese più tecniche. Fortunatamente nulla di rotto, ma le contusioni e le escoriazioni riportate condizionano pesantemente il risultato finale. Con una seconda parte di gara tiratissima e tutta in rimonta è comunque ottima quarta assoluta e prima tra le MW1.

La settimana successiva Lorena ancora dolorante è impegnata nell’ultima prova del circuito Trentino MTB: la 3T Bike di Telve ed è ancora podio con il terzo piazzamento assoluto femminile. Purtroppo dopo essersi aggiudicata le due precedenti edizioni di Trentino MTB, quest’anno quando i giochi erano ancora apertissimi e Lorena era seconda in classifica con la leadership ancora a portata, la concomitanza di una gara cruciale, la Val di Sole Marathon, con il Mondiale XC l’ha costretta suo malgrado a fare una scelta che l’ha di fatto vista uscire dai giochi per la vittoria finale del circuito.

La stagione agonistica di Lorena si è poi conclusa nello splendido scenario di Gardone Riviera con la D’Annunzio Buke: gara unica per il contesto paesaggistico e per l’eccellente organizzazione della G.S. Odolese che quest’anno ha voluto scegliere proprio Lorena come propria Testimonial. Tutta la gara è un testa a testa con l’avversaria con la quale si andrà a giocare la posizione sul podio. Sorpassi e controsorpassi non si contano ed anche la pioggia contribuisce a rendere la veloce discesa finale più insidiosa che mai. Alla fine sale ancora una volta sul podio: è terza assoluta.

198

199

200

201

16/09/2016 Le Performance Continuano !

Agosto, è risaputo, è un mese dedicato alle ferie, a quei giorni di meritato riposo, a quei giorni di "sano" oziare. Questo discorso vale x molti, ma non x gli appassionati delle ruote grasse, tanto che, i nostri portacolori, si sono cimentati in numerose e svariate manifestazioni, dalle XCO, alle GF, nelle Marathon e anche in gare di Endurance. 
Il numero dei nostri bikers è sempre stato molto nutrito ( il che è valso x ottenere piazzamenti e vittorie come società....n. d. r. ), ma soprattutto sono stati sempre al vertice i risultati ottenuti nelle varie categorie. Sul podio siamo saliti nella XCO di Castiglione delle Stiviere; nella GF "la Vecia Ferovia "; nelle gare del circuito Oglio-Chiese nostri atleti sono leader di categoria; sulle pendici del Brenta, il gradino più alto del podio, era colorato di azzurro; alla 6h del Principe soddisfazioni dai singoli, dai team e da tutto la squadra; alla 2h di Custoza ancora in evidenza la squadra e i singoli; alla 3 Epic ottima partecipazione di alcuni atleti. 
Ma oltre a tutti questi eventi, vorrei ricordarne 2 in particolare, dove due nostri bikers (non me ne vogliano gli altri, n.d.r.) si sono messi in luce, molto in luce. 
Campionati Mondiali Master XCO, in Val di Sole, dove la nostra fortissima Lorena Zocca, pur in una stagione non particolarmente fortunata, ha conquistato la medaglia d'argento. 

 

192

 

Val di Fassa Bike, a Moena, in cui, un agguerrito e determinato Giorgio Mezzadra, metteva a frutto i sacrifici della propria preparazione, centrando il 94' posto assoluto e il 7' nella categoria M1.

 

193

 

I complimenti della Società non sono mai abbastanza nel riconoscere il valore di tutti i suoi atleti. 
Bravi tutti